Forse non tutti sanno che la sigaretta elettronica…

Se stai cercando di smettere di fumare saprai certamente che uno dei metodi più diffusi è la sigaretta elettronica.

Questa punta tutto sul fatto che al momento dell’accensione non effettua una combustione, ma scalda un liquido che viene poi vaporizzato. 

Le sigarette tradizionali bruciano carta e tabacco liberando una serie di sostanze chimiche pericolose per la salute, invece nella sigaretta elettronica questo non avviene e quindi molti ritengono che non faccia male.

Peccato che uno studio del 2019 dell’Organizzazione mondiale della Sanità lo smentisca: “Non è vero che siano meno dannose rispetto ai prodotti convenzionali del tabacco”, sostiene l’OMS. Fonte

Ti sei mai chiesto però perché non riesci a smettere di fumare?

Il motivo è essenzialmente uno solo: la nicotina. Questa è una sostanza psicoattiva, che crea quindi dipendenza.

La sigaretta elettronica però contiene comunque nicotina (anche se in minor percentuale), quindi non elimina del tutto la dipendenza.

Inoltre alcuni studi hanno sviluppato l’ipotesi che anche il solo riscaldamento di alcune sostanze faccia male alla salute, anche se non vengono bruciate.

In conclusione, le sigarette elettroniche sono meno nocive di quelle tradizionali, ma non eliminano del tutto i danni che il fumare procura alle vie respiratorie e al cuore.

Pensi che un metodo alternativo non esista? Ti sbagli…

Nirdosh, il nuovo modo di smettere di fumare senza nicotina

In fin dei conti se ci pensi bene per eliminare la dipendenza dal fumo la cosa più logica da fare è eliminare la nicotina.

Le sigarette 100% naturali Nirdosh sono un metodo innovativo per smettere di fumare perché non contengono nicotina, ma solo erbe officinali e benefiche come

Nirdosh propone un efficace programma in 13 settimane con cui puoi gradualmente abbandonare il vizio del fumo sostituendo le sigarette normali con quelle alle erbe.

Ricerche condotte sull’efficacia della sigaretta elettronica hanno dimostrato che solo il 20% delle persone smette davvero di fumare mentre la maggior parte riprende quasi subito. Con Nirdosh invece la percentuale di ricaduta scende appena al 5%.

Questo è dovuto al punto di forza delle sigarette alle erbe: la gestualità. Le sigarette elettroniche sono più scomode da impugnare e in più funzionano con una batteria che va ricaricata. Necessitano quindi dello sviluppo di una nuova abitudine, che può essere scomoda.Con Nirdosh invece puoi mantenere il comodo gesto di accendere una sigaretta e tenerla in mano, ingannando il tuo stesso vizio con una sigaretta più salutare.

Vuoi sapere un motivo per preferire il metodo Nirdosh alle sigarette elettroniche? Te ne diamo quattro:

Come realizzare un programma per smettere di fumare personalizzato

Sul nostro sito puoi creare un programma per smettere di fumare personalizzato in base alle tue abitudini e al tuo stile di vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *