Smetti di fumare in 13 settimane

Il metodo 100% naturale più efficace:

le sigarette alle erbe senza tabacco e nicotina

Di solito, i testi che si occupano di tabagismo cominciano elencando i danni del fumo e i vantaggi a smettere. Credo che questo approccio abbia fatto un po’ il suo tempo.


I danni del fumo, il numero di morti che provoca, il peggioramento della qualità della vita, sono fatti ormai noti e provati. Se sei arrivato qui è perché hai deciso di smettere di fumare: devi solo trovare un metodo che funzioni. Magari un metodo naturale, economico, senza la necessità di assumere farmaci o cambiare le abitudini di vita.


È da queste premesse che è nato il metodo Nirdosh.


Ma era necessario provare che questo metodo funziona, prima di andare avanti.

Allora ci siamo rivolti al numero 1 in Italia nel settore della dipendenza da nicotina: il Dr. Fabio Lugoboni, Responsabile del reparto Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera di Verona.


Il team del Dr. Lugoboni segue oltre 400 casi all’anno, con ottime percentuali di successo, rendendo la sua struttura uno dei centri più autorevoli in Italia.


Abbiamo condotto con lui una lunga ricerca scientifica, ancora in atto (la pubblicazione avverrà a breve), che sta dando risultati eccellenti. Al momento non possiamo fare riferimenti alla ricerca scientifica, ma possiamo dirvi il risultato del sondaggio tra gli attuali clienti Nirdosh: l’87% sostiene di avere smesso di fumare le sigarette industriali. Meno del 5% di chi ha smesso negli ultimi sei mesi ha poi ricominciato in seguito.

quote-left

Mi capita spesso di chiedere ai fumatori che stanno affrontando un percorso di dissuefazione qual è l’ostacolo principale, la situazione che rischia – a loro giudizio – di far mancare l’obiettivo. Quasi sempre la risposta è “la paura di non farcela”. Dopo, molto dopo, vengono il problema della sindrome d’astinenza, il timore di ingrassare, e altri “fantasmi” (Biagio Tighino, ex Presidente Società Italiana di Tabaccologia, Aiutare a smettere di fumare, è più facile di quanto pensi (se sai come farlo), Verona, 2018)

quote-right

Dr. Fabio Lugoboni

Responsabile del reparto Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera di Verona

quote-left

Solo il 3% smette di fumare da solo, l’80% ricomincia già entro la prima settimana

quote-right

Dr. Fabio Lugoboni

Responsabile del reparto Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera di Verona

Considerando che il 50% dei fumatori italiani muore prematuramente a causa di una patologia causata dal fumo (World Health Statistics, 2017), questo risultato ci riempie di orgoglio e ci spinge a far conoscere questo metodo a sempre più persone.


Ma com’è stato possibile raggiungere questo obiettivo?


Il termine alla base del metodo è: gestualità.


È dimostrato che il fumatore sviluppa una dipendenza non solo alla nicotina, ma anche al gesto di accendere una sigaretta, portarla alla bocca e inspirare il fumo. Si tratta di un gesto automatico, istintivo: quante sigarette si accendono più come rituale che per reale interesse verso il fumo?

Sostituire le sigarette industriali con queste sigarette alle erbe voleva dire mantenere la gestualità, quindi sostituire la nicotina con una selezione di erbe benefiche.


Perché funzionasse, l’aroma doveva essere piacevole, intenso. Così è stata decisa la ricetta: chiedendo parere a un ampio numero di fumatori.


Inoltre, era necessario mettere a punto un metodo preciso: quante sigarette Nirdosh fumare? Quando? Per questo abbiamo creato un test per creare un programma personalizzato, assolutamente necessario: l’improvvisazione è la prima causa di fallimento tra chi prova a smettere di fumare.


Sommando tutti gli ingredienti (gestualità, aroma piacevole, erbe benefiche, programma personalizzato) i risultati sono stati inimmaginabili.


Entro poche settimane troverai su questa pagina la ricerca scientifica curata dal Dr. Lugoboni.

quote-left

La motivazione da sola non basta, devo sentire di potercela fare davvero

quote-right

Dr. Fabio Lugoboni

Responsabile del reparto Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera di Verona

A mio padre una volta hanno detto “il fumo è una morte lenta”
e lui ha risposto “tanto non ho fretta”
"(Anonimo)"

Nel mentre, non perdere tempo: smetti di fumare con Nirdosh!


Hai delle domande?
Il nostro team di assistenza è a tua completa disposizione:

+393711143681 WhatsApp

+39 0510216326 
Lu-Ve dalle 9 - 18

info@nirdosh-stop-smoking.com

logo youtube
logo facebook
linkedin logo

Spedizione gratuita a partire da 19 €

Nirdosh® è un marchio registrato di proprietà di Herborea s.r.l. | P.IVA 03402991206 reg. il 02/10/2014 presso il Reg. delle imprese di Bologna - Capitale sociale € 10.000 | n.REA: BO 516489

>